Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Elezione di cittadinanza

Nel caso in cui il riconoscimento o la dichiarazione giudiziale riguardi un maggiorenne, questi non acquisterà la cittadinanza italiana iure sanguinis, a partire dalla nascita, ma soltanto dal momento in cui lo stesso manifesti una volontà in tal senso attraverso l’atto giuridico di “elezione della cittadinanza”.

L’elezione di cittadinanza è valida solo se effettuata entro un anno dall’efficacia del provvedimento (riconoscimento o dichiarazione giudiziale) per l’ordinamento italiano (art. 2, comma 2, legge n. 91/1992).

Si può effettuare elezione di cittadinanza solo se il genitore dal quale si vuole acquistare lo status civitatis sia stato riconosciuto cittadino italiano.

I richiedenti dovranno contattare l’Ufficio Cittadinanza (cittadinanza.buenosaires@esteri.it) per informazioni sull’appuntamento e sulla documentazione da presentare.