Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Studi

Si possono presentare all’Ufficio Studi, previo appuntamento al servizio, gli utenti – cittadini italiani e/o stranieri – che abbiano conseguito il proprio titolo di studio nella circoscrizione consolare di Buenos Aires.

Per conoscere la procedura della pratica di Dichiarazione di Valore di titoli di studio è possibile controllare l’apposita sezione.

I cittadini italiani o stranieri in possesso di titolo accademico straniero – conseguito a seguito di studi ed esami svoltisi all’estero presso Università statali o legalmente riconosciute – che aspirino a chiedere il riconoscimento in Italia del proprio curriculum studiorum ai fini del conseguimento di analogo titolo accademico italiano, possono avanzare richiesta in tal senso presso una Università di loro scelta.

La traduzione dei titoli di studio ed eventuali certificazioni può essere effettuata anche in Italia. Per le iscrizioni alle Università si prega di attenersi ai requisiti di ogni Ateneo.

 

Equipollenza titoli di Studio

  • i titoli di scuola secondaria argentini non sono automaticamente riconosciuti in Italia. I cittadini italiani o stranieri devono invece rivolgersi direttamente al Centro Servizi Amministrativi  (CSA) oppure Ufficio Scolastico Provinciale (USP) ex Provveditorato agli Studi, per l’ambito territoriale della provincia di appartenenza, ma sempre dopo aver richiesto all’Ufficio Studi del Consolato competente il rilascio della “Dichiarazione di Valore”. In conformità a quanto previsto dall’Accordo Culturale tra l’Italia e l’Argentina del 03/12/1997, sono idonei all’ammissione alle Università e agli Istituti di Istruzione Superiore Italiani muniti della relativa Dichiarazione di Valore.
  • i titoli universitari argentini non sono automaticamente riconosciuti in Italia. I cittadini italiani o stranieri interessati al riconoscimento accademico dell’eguaglianza di valore e di efficacia (“equipollenza”) dei propri titoli di studio (conseguiti in Istituti di istruzione ufficialmente riconosciuti all’estero) ai corrispondenti titoli di studio italiani,  possono avanzare richiesta in tal senso presso una Università di loro scelta.

Una volta dichiarati equipollenti ai titoli italiani di corrispondente valore (terza media, diploma di scuola media superiore o laurea), hanno in Italia valore legale; ciò significa, ad esempio, che la persona in possesso della cittadinanza italiana ha diritto a partecipare ai concorsi banditi dalla Pubblica Amministrazione italiana.

 

Le scuole in Italia

Un elenco completo di Scuole Elementari, Medie e dei Licei Italiani statali e non statali è costantemente aggiornato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ed è consultabile nel sito ufficiale del MIUR.

Per l’iscrizione a scuole primarie o secondarie in Italia occorre presentare:

  • certificazione degli studi compiuti con allegata Dichiarazione di Valore rilasciata dalla rappresentanza diplomatico-consolare competente;

Per l’equipollenza del titolo di studio secondario:

  • titolo finale di scuola secondaria;
  • certificato analitico con allegata Dichiarazione di Valore rilasciata dalla rappresentanza diplomatico-consolare competente;
  • eventuali certificati di frequenza di corsi di lingua italiana.

 

Le Università in Italia

Per realizzare iscrizioni universitarie di cittadini stranieri che intendano proseguire gli studi presso università italiane, secondo i termini e le modalità stabiliti annualmente da ordinanze ministeriali, occorre:

  • consultare le informazioni sulle norme per l’accesso degli studenti stranieri ai corsi universitari e le procedure per le immatricolazioni nelle università stabilite annualmente sul sito web;
  • ottenere una Dichiarazione di Valore dei titoli rilasciati all’estero presso la rappresentanza diplomatico-consolare competente;
  • visto di studio da richiedere presso l’Ufficio Visti di questo Consolato Generale.

L’iscrizione a Università in Italia di cittadini stranieri si effettua esclusivamente tramite il Consolato e le disposizioni che disciplinano l’ immatricolazione universitaria vengono pubblicate annualmente con gli aggiornamenti e secondo termini e modalità stabiliti da ordinanze ministeriali. Per informazioni utili e date di iscrizione consultare il sito.

Gli studenti stranieri interessati ad effettuare studi presso le Università Italiane trovano notizie utili sull’apposita sezione della pagina web dell’Ambasciata d’Italia a Buenos Aires.

Notizie di interesse generale sull’organizzazione e sul funzionamento delle Università italiane si trovano nella sezione del sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Liste complete degli Atenei sono consultabili attraverso lo speciale motore di ricerca CINECA.

È presente anche pagina dedicata alle Università nel sito della CRUI – Conferenza dei Rettori delle Università Italiane.

 

Titoli di studio conseguiti in Italia

Agli interessati che abbiano studiato o conseguito titoli in Italia e desiderino continuare gli studi o farli riconoscere in Argentina, si consiglia di effettuare in Italia il percorso inverso:

  • legalizzare le schede di valutazione, le pagelle, i diplomi, le lauree, ecc. presso le competenti Autorità italiane;
  • apostillare presso la Procura della Repubblica o la Prefettura competente (in cui è stato conseguito il titolo);
  • traduzione in lingua spagnola da un traduttore pubblico;
  • legalizzazione delle traduzioni e la dichiarazione di valore di ciascun documento rilasciata dal Consolato argentino competente.

 

Borse di studio

Si può consultare il sito Study in Italy.

 

Email: studi.buenosaires@esteri.it

Ulteriori informazioni