Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

INPS – Nuova proroga accertamento “esistenza in vita”

In considerazione dell’emergenza sanitaria internazionale tutt’ora in corso, relativa al contagio da Covid-19, l’INPS ha deciso di posticipare di tre mesi il termine finale per la campagna per la verifica dell’esistenza in vita riferita al periodo 2020-2021, stabilendo la nuova scadenza per il 7 maggio 2021.

Pertanto, il Consolato Generale di Buenos Aires continuerà a realizzare le attività di verifica in modalità prevalentemente non presenziale, tramite un servizio di videochiamata volto a completare la pratica di esistenza in vita da remoto, tramite identificazione a video delle persone con documento di identità e procedendo direttamente alla certificazione digitale sul Portale Citi/INPS.A tale scopo bisognerà inviare una mail di richiesta a pensioni.buenosaires@esteri.it indicando il recapito telefonico e accludendo il formulario compilato e firmato.

In alternativa, continuerà ad essere disponibile il servizio presenziale, con la ricezione in ufficio dei pensionati ogni mercoledì, previo appuntamento preso attraverso il sistema Prenota Online, anche tramite l’ausilio dei patronati.