Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Ufficio Scolastico

 

Ufficio Scolastico

L'Ufficio scolastico del Consolato è condotto, dal 2017, dal Dirigente scolastico prof. Giampiero Finocchiaro

Il Dirigente collabora con il Rappresentante titolare della sede consolare per l’attuazione di specifici programmi e progetti di promozione della lingua e cultura italiana nel paese in cui opera. Nell’ambito delle Linee direttive impartite dal Console Generale Marco Petacco e con la supervisione del Console Antonio Puggioni, il Dirigente scolastico articola la propria attività in quattro direzioni principali: 

  • AREA A:
    • Diffusione e promozione di lingua e cultura italiana;
    • Preparazione del Piano Paese: programma linguistico-culturale;
    • Vigilanza scuole italiane (paritarie e non), straniere (sezioni italiane) e locali (scuole bilingui e/o con sezioni italiane);
    • Miglioramento della qualità dell’offerta formativa;
    • Programmazione attività di rispetto Accordi esistenti;
    • Promozione iniziative di sottoscrizione nuovi Accordi;
    • Gestione delle relazioni inter-istituzionali e promozione reti inter-istituzionali;
  • AREA B:
    • Gestione amministrativa del personale docente;
  • AREA C:
    • Indirizzo, coordinamento, monitoraggio e programmazione attività di Enti gestori e scuole di ogni ordine e grado;
    • Promozione del miglioramento qualitativo dell’offerta di lingua e cultura italiane;
  • AREA D:
    • Consulenza tecnica agli Uffici consolari e all’Istituto di Cultura.

Relativamente al primo ambito, egli promuove e coordina le iniziative volte alla diffusione della lingua e della cultura italiana con vigilanza e supporto tecnico agli Enti Gestori, che organizzano corsi di italiano.

I corsi di lingua e cultura italiana per i connazionali residenti all’estero sono oggi disciplinati dal Decreto Legislativo n. 64 del 2017 che ha introdotto modifiche attuative della recente Legge di riforma L. 107/2015 abrogando le preesistenti norme di cui al D. Lgs. n. 297 del 1994.

L'Ufficio coordina le iniziative per il conseguimento degli obiettivi derivanti dagli Accordi di cooperazione già siglati e promuove nuovi Accordi da avviare al fine di mantenere e incrementare l’insegnamento curricolare della lingua italiana nelle Scuole municipali.

Nella circoscrizione consolare di Buenos Aires esistono 4 scuole riconosciute “di pari grado” rispetto alle scuole italiane: i titoli che rilasciano hanno valore in Italia e nella Comunità Europea. Il Dirigente dell’Ufficio scolastico-consolare supervisiona l’offerta formativa delle suddette Scuole, tutte di antica tradizione:

- Cristoforo Colombo (zona Belgrano);

- Edmondo De Amicis (zona Palermo);

- Alessandro Manzoni (con sedi in zona Olivos e in zona Villa Adelina).

Sotto la generale supervisione del Dirigente scolastico, presso le scuole paritarie opera personale madrelingua italiana e personale locale con competenze certificate in lingua italiana. Può, inoltre, essere presente personale docente inviato dal Ministero e localmente dipendente, solo per gli aspetti amministrativi, dal Dirigente dell’Ufficio scolastico del Consolato.


Contatto:  scuole.buenosaires@esteri.it


158